venerdì 3 maggio 2013

Serpe



Strisciando Serpenteggi Silente
Sottolinei Senza Segni Scolpire
Sangue Smorto Se Sintesi Storpiata Sei
Squame Semini Solitarie
Sotterfugi Sembri Sbirciare
Sibillino Strazi Sembianze Scolpite
Sinuoso Sorseggi Svenevole Smembrando
Sai Superiore Sembrare
Sei Solo Sabbia Stantia, Stanca
Separi Sipari Stanando Stendardi Sgualciti.
Serpente ... Sei Solo Serpe!
Stanato Sembri Sorgere SapienteMente
Secco Sei Senza Sangue Scorrevole Su Superficie Scialla
Stronzo Sentimento Soddisfacente Senza Sostanza
Se Sarai Sublime Sarò Sempre Seducente
Semmai Sonnambula Strisciante Sulle Squame Setose.
Sono ...
Sei ...
Siamo ...
Solo Serpi Svicolanti Sed Satiati Semper.
Sibilla Sa Stanare Simboli Supremi.
So Sentire
So Sembrare
So Settare
So Sminuire
So Superare 
So Sai Sappiamo
Sempiterna Serpe Sei
Sinuosa Sarai SaccenteMente.


Un Grazie di Cuore ad un'Anima Pura per avermi dato la possibilità di utilizzare il suo video.
♥ Grazie DeepDark ♥

2 commenti:

Demetra ha detto...

Le tue poesie mi danno sempre uno supnto di riflessione : spesso etichettiamo gli altri come serpenti difficilmente riusciamo a rivolgere la stessa critica su noi stessi ancora più raramente riusciamo a riconoscre che talvolta i primi serpenti siamo noi.

Pure Poison ha detto...

@Demetra: per usare un luogo comune considerando che un fondo di verità alberga in ogni dove ti dico che a casa mia chi sospetta è in difetto ... E partendo da questo presupposto sappiamo di poter essere vittime e carnefici al contempo. Gli opposti non si annullano l'un l'altro ma si rafforzano concretizzandosi. Il serpente è comunque simbolico giacchè è stata la chiesa a decretarlo come maligno ... io lo preferico alle piattole ;)