mercoledì 29 dicembre 2010

Chiedi di più



Se un amore muore,
Una ragione ci sarà.

Forse il coraggio sta morendo!

Poche parole Una valigia, una bugia,
Ma solo chi rimane Sa il buio cosa sia…!
Allarga le tue braccia,

A chi ti cercherà…
A chi ti tenderà le braccia!
A chi è pronto a sconfiggere
La noia la dov’è.
A chi di questo amore…
Ha fame come me!
Non voltarti indietro mai,
Sarò felice se ce la farai!
Se vedrai che dopo me,

C’è ancora vita,

Una speranza c’è!

Malgrado tutto resteremo noi…

Coi nostri dubbi dissipati mai!
… Solo noi, ancora noi!
No!
A chi vorrà stupirti…
No!
A chi non sa accarezzarti…
No!
Non basterà una promessa…
No! Se poi la fine è la stessa…
Chiedi di più,
Chiedi molto di più, ora…!
Chiedi di più,
Di un incontro qualunque

Di un triste su e giù!

Chissà che faccia avrà
Chi mi sostituirà?
Come saranno le sue mani!

Basta che sappia darsi come ho fatto io!

Che non sia solo un gioco,
Solo un mestiere il suo!
No!
A chi gli basta sognarti…
No! A chi vorrà violentarti…
No!
Se quel tuo istinto non sbaglia…
No!
Se l’anima tua si sveglia…
Chiedi di più

No!
Perché non sei una puttana…
No! Perché io ogni notte sto in pena…
No!
Forse non ero il migliore…
No!
Ma ti ho insegnato l’amore…

2 commenti:

NERO_CATRAME ha detto...

...ti senti un nodo nella gola,
ti senti un buco nello stomaco
ti senti un vuoto nella testa e non capisci niente
e non ti basta più un amico e non ti basta più distrarti
e non ti basta bere da ubriacarti
e non ti basta ormai più niente
e in fondo pensi, ci sarà un motivo
e cerchi a tutti i costi una ragione
eppure non c'e' mai una ragione...
..e non potresti più mandarla via,
nemmeno se cambiassi faccia
nemmeno se cambiassi nome
nemmeno se cambiassi aria
nemmeno se cambiassi vita
nemmeno se cambiasse il mondo...

Eli ha detto...

Un amore che finisce lascia in genere un senso di vuoto o di liberazione a seconda di come lo si vive, copre di amaro e rancore un po' tutto quello che si lascia dietro. Ma proprio perchè e se è stato amore, qualcosa di buono avrà avuto in se. Sarebbe bello ricordarsene e usarlo come balsamo sulle ferite.
Certo parliamo di amori buoni, di vita intensa, non di amori sbagliati e crudeli.
Quelli sarebbe meglio mandarli a cagare ancora al via ;-)

Vi abbraccio.